Ecco le migliori canzoni per l’ingresso della sposa in chiesa

News ed eventi
Contattaci per informazioni

Tel.: +39 389 8063112 | info@memdisco.com
Canzoni per l’Ingresso della Sposa in Chiesa
20/03/2020

Speciale musica per l'ingresso della sposa in chiesa

Attraversare la navata centrale camminando lentamente e incrociando gli sguardi dei propri invitati, fino ad arrivare all’altare per incontrare il proprio amore è un po’ il sogno di tutte le donne.

L’ingresso della sposa in chiesa è uno dei momenti più attesi di tutta la cerimonia e, tra la curiosità e l’emozione degli invitati, la musica per la cerimonia religiosa ha un grandissimo potere evocativo, un momento speciale e tutto dedicato alla grande protagonista della giornata. È quindi fondamentale scegliere il brano giusto per suscitare emozioni e creare un'atmosfera suggestiva.

In quest’articolo andremo a vedere nel dettaglio come organizzare la musica nella cerimonia nuziale considerando anche tutti gli step temporali.

Quale è la scaletta musicale del matrimonio in chiesa?

Qualunque sia la vostra scelta, la tipologia di musica per l’ingresso della sposa dovrebbe scandire i momenti più significativi del rito cattolico, in particolare: l’ingresso tradizionale: il più diffuso almeno in Italia dove lo sposo entra a braccetto della madre, almeno 20 minuti prima dell’inizio della cerimonia. A seguirlo, i testimoni. 

La sposa sopraggiunge con qualche minuto di ritardo con il padre che, all’altare, lo affiderà allo sposo donandole un bacio sulla fronte e stringendo la mano del futuro marito. In mancanza della figura materna o paterna, si può commissionare l’incarico a qualunque componente della famiglia.

Dettaglio importante: l’ingresso della sposa in chiesa è a destra o a sinistra?

La sposa sarà alla sinistra del proprio genitore, viceversa lo sposo sarà alla destra.

Parenti e amici della sposa dovranno disporsi quindi nella parte sinistra della navata, mentre quelli dello sposo a destra.

Ma quale musica scegliere per l’ingresso della sposa in chiesa?

Durante la cerimonia in chiesa la musica è strettamente collegata alla funzione religiosa e, al fine di sottolineare ogni attimo e toccare il sentimento di tutti i presenti, è importante conoscere e capire come funziona la sequenza dei momenti “salienti”.

Per enfatizzare una delle pagine più emozionanti della vita di una coppia e capace di far commuovere ospiti, parenti e amici presenti, ci sono molti brani musicali adatti a rendere l’arrivo del corteo nuziale unico ed indimenticabile.

Partiamo dal presupposto che la scelta musicale della cerimonia religiosa sarà abbinata allo stile e gusto personale degli sposi. Non necessariamente devono tutti i brani evocare e ricordare la preghiera ma, in accordo con il parroco, potrete suggerire anche canti meno solenni ma dal significato profondo. Alcuni passaggi però sono quasi obbligati.

Il nostro focus, è l'arrivo e l'ingresso della sposa, richiederanno una musica solenne o dolce a seconda della vostra personalità.

A rendere il momento più emotivo la scelta dei brani può ricadere sui grandi classici, quei brani intramontabili, pezzi tradizionali di grandi compositori di musica classica che da sempre vengono associati al matrimonio religioso come:

  1. Wedding March (lohengrin) di Richard Wagner
  2. Marcia Nuziale di Felix Mendelssohn
  3. Canon in D (RE maggiore) di Johann Pachelbel
  4. Prince of Denmark’s March di Jeremiah Clarke
  5. Aria sulla quarta corda di Johann S. Bach

Nel loro ritmo lento hanno questa cadenza che “segna il passo” e se la sposa riesce a camminare lentamente seguendo questo passo ecco che l’effetto visivo è garantito!

Se volete uscire dagli schemi potete optare per una scelta alternativa attingendo dal repertorio di altri autori classici o anche delle colonne sonore dei film.

Se invece siete stanchi dei soliti repertori potete scegliere per la vostra cerimonia una playlist fresca e attuale!

L’ingresso della sposa è legato a doppio filo con la musica classica, ma al giorno d’oggi esistono tante altre alternative: tradizione e moderno corrono lungo binari paralleli ma che spesso si incrociano.

Ma quali sono le canzoni moderne per l’ingresso della sposa in chiesa?

Ecco alcune delle nostre scelte musicali:

  1. Perfect di Ed Sheeran
  2. River Flows In You di Yiruma
  3. Watermark di Enya
  4. Your Song di Elton John
  5. Can't Help Falling In Love di Elvis Presley

Quale strumento scegliere?

Per orientarsi sul numero dei musicisti e sul tipo di formazione una scelta può essere quella che vede come protagonista lo strumento musicale religioso per eccellenza: l’organo.

Tuttavia potreste decidere di volere altre formazioni musicali.

Sostituire il classico suono dell'organo con la melodia dell'arpa, a cui si potrebbero alternare o accompagnare le note di violino. Questa scelta renderà la cerimonia ancora più sontuosa.

Non è poi difficile organizzare un trio o un quartetto d'archi, o affiancare un flauto dolce, il clavicembalo e anche un gruppo di chitarre.

La voce femminile è sempre un complemento dolcissimo particolarmente indicato per i momenti salienti della cerimonia. Anche se la scelta in genere ricade sulle voci femminili (soprano), nessuno vi vieta di optare per una voce maschile.

Oppure si possono scegliere due voci liriche o un coro per dare maggiore profondità al rito religioso, soprattutto nei momenti liturgici della comunione, il santo o l’offertorio.

Se invece desiderate dare un tocco allegro e frizzante al vostro matrimonio il coro gospel alla “Sister Act” è la scelta che fa per voi.

Studio MEM grazie ad uno staff composto da musicisti professionisti, tra classici e moderni, sarà a tua disposizione per affiancarvi e consigliarvi nell’organizzazione nella scelta dei brani e per rendere la vostra cerimonia religiosa un’incredibile esperienza intima e toccante.

Contattaci per un preventivo!