Primo ballo sposi: quando farlo e come scegliere la musica

News ed eventi
Contattaci per informazioni

Tel.: +39 389 8063112 | info@memdisco.com
Primo ballo sposi: quando farlo e come scegliere la musica
02/09/2020

Il primo ballo degli sposi. Una tradizione da rispettare per il Vostro grande giorno.

 

Quando fare il primo ballo degli sposi?

Quando parliamo con le nostre coppie una delle prime domande che ci viene rivolta è: “Quando è meglio fare il primo ballo degli sposi?”.

In un ricevimento esistono punti fermi molto importanti: la cerimonia, il momento dell’aperitivo, l’inizio del banchetto e il taglio della torta. Definiti questi punti, la festa può svolgersi in maniera libera proprio perché è una festa e né chi vi partecipa e né chi la organizza deve godersela senza avere l’incubo degli orari da rispettare, se non l’orario di termine stabilito.

È vero però che ci sono momenti più adatti rispetto ad altri. Sicuramente non durante l’aperitivo, tantomeno durante il banchetto. Lì il clima è di tutt'altra pasta, per il ballo c'è bisogno di un'atmosfera più romantica.
Si può inserire il ballo degli sposi in attesa del taglio torta o subito dopo, mentre i vostri ospiti si godono il goloso buffet di dolci.
Tuttavia si tende a far coincidere il primo ballo degli sposi con l’apertura delle danze. Un vero e proprio via ufficiale alla festa.

Consigliamo comunque di non decidere a priori un momento ma valutare l’evolversi degli eventi durante la giornata del vostro matrimonio e interfacciarvi con i nostri musicisti, deejay e animatori. I nostri musicisti e deejay per matrimonio saranno capaci di consigliarvi, sapendo anche le esigenze di chi gestisce il servizio catering, e scegliere insieme a voi quale potrebbe essere il momento migliore.

Un esempio: Se la festa si accende immediatamente dopo il taglio della torta e tutti gli invitati sono già in pista divertendosi al ritmo della musica scelta dal nostro deejay, perchè andare a rompere questa atmosfera carica di energia con un lento? La scelta migliore in questo caso sarà quella di lasciarsi coinvolgere dalla festa e rimandare il ballo e porlo eventualmente come fosse una chiusura del party. Non andrebbe, in un caso come questo, a perdere il suo valore emozionale.

 

Canzoni d’amore per il primo ballo degli sposi: quale musica scegliere?

Ci sono brani come “All of me” di John Legend, “Perfect” di Ed Sheeran, “Fix you” dei Coldplay o “A te” di Jovanotti che in queste ultime stagioni stanno andando per la maggiore e, per momenti come quello del primo ballo degli sposi, sono i più "gettonati". Ma perchè essere banali e essere noi a dirvi quale musica scegliere per il primo ballo come marito e moglie? È il vostro primo ballo! È in questo momento, più di ogni altro, che deve risuonare la vostra canzone.

E se non l'avete, è il momento ora di sceglierla. Noi vi possiamo spiegare come: parlate degli artisti, dei musicisti e dei cantanti che vi piacciono, ascoltate le loro canzoni e andate a ricercare quali note e quali parole vi emozionano, vi piacciono, vi ricordano qualcosa della vostra vita insieme. Ecco, quello potrebbe diventare il vostro "pezzo."

 

Come ballare il "lento" degli sposi

Se non siete dei provetti ballerini dondolarsi sulla mattonella è il modo più bello in assoluto per fare il primo ballo degli sposi. É il momento in cui anche se circondati da un sacco di persone, sarete da soli, al centro della scena, e avrete voglia di sussurravi qualcosa di bello, di intimo e di emozionante, abbracciati facendovi trasportare dalle note della vostra musica.

Se state cercando un'idea spiritosa per far decollare la festa sicuramente questo è un modo perfetto. Mettetevi d'accordo con i nostri deejay per creare un effetto sorpresa: il vostro brano attaccherà, ma all'improvviso cambierà di ritmo, diventando una musica scatenata. Tutti non potranno fare a meno di lasciarsi contagiare e ballare insieme a voi.

Volete rendere il vostro primo ballo indimenticabile e stupire tutti i vostri invitati? O sognate un momento da film d'amore “all'americana” con una coreografia organizzata? Anche qui, Studio MEM ha la soluzione che fa per voi: con qualche lezione di ballo con i nostri coreografi sarete in men che non si dica dei provetti ballerini! E non dimenticate che c'è pure la possibilità di coinvolgere i vostri invitati con un esilarante flashmob.

 

Il ballo della sposa con il papà

Il ballo della sposa con il proprio padre è un momento da valorizzare, sapendo il rapporto che lega un padre con la propria figlia. Allora vale la pena studiare questo passaggio: i momenti della giornata in cui fare il ballo con il papà, per la sposa, sono gli stessi che vi abbiamo scritto per il ballo tra i due sposi.   Noi vi suggeriamo di scegliere un brano che piaccia soprattutto a lui, questo lo aiuterà sicuramente ad emozionarsi. E per un ancora maggiore pathos se aggiungerete al ballo una dedica, questa sarà molto apprezzata. Sposa, prendi il microfono, chiama il tuo papà e dì lui quello che ti suggerisce il cuore. Saranno lacrime assicurate!

 

 

Pronti ad aprire le danze?

Contattaci per preparare insieme a noi uno dei momenti più emozionanti della Vostra Giornata.